Anima Holding, i conti del primo semestre

(Teleborsa) – Anima Holding ha chiuso i primi sei mesi con un utile ante imposte che ha raggiunto i 97,7 milioni di euro (in aumento del 34% rispetto a 72,9 milioni di euro), mentre l’utile netto si è attestato a 70,1 milioni di euro (+38% sui 50,6 milioni di euro del).

Le commissioni nette di gestione hanno raggiunto i 139,7 milioni di euro (+35% rispetto ai 103,6 milioni di euro del primo semesre 2017). 

L’indebitamento finanziario netto al 30 giugno 2018 risulta pari a 181,1 milioni di euro, (in diminuzione rispetto ai 276 milioni di euro di fine esercizio 2017).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Anima Holding, i conti del primo semestre