Angela Merkel persona dell’anno secondo Time

(Teleborsa) – “Cancelliera di un mondo libero”.

Così Time ha soprannominato Angela Merkel in uno degli articoli che eleggono la politica tedesca “persona dell’anno”.

Tre i fattori che hanno portato la rivista britannica a prendere queste decisione: il modo in cui la leader ha condotto la crisi finanziaria greca, le azioni per contrastare l’avanzata russa in Ucraina e, soprattutto, il modo in cui ha affrontato la crisi dei rifugiati.

“Ha chiesto al proprio Paese cose che la maggior parte del politici non avrebbe avuto il coraggio di chiedere, si è rifiutata di piegarsi alla tirannia e alla convenienza in un mondo dove la leadership morale è cosa rara” ha scritto l’editor di Time Nancy Gibbs.

Angela Merkel è la quarta donna ad essere eletta persona dell’anno. Prima di lei la Presidente delle Filippine Corazon Aquino (1986), Elisabetta II di Inghilterra (1952) e Wallis Simpson (1936). 

In lizza per questo prestigioso riconoscimento anche il tycoon statunitense Donald Trump, ora in lizza per le Presidenziali USA, il leader dello Stato islamico Abu Bakr al-Baghdadi, il Chief Executive officer di Uber Travis Kalanick e il Presidente dell’Iran Hassan Rohani.

Nel 2013 era stato scelto Papa Francesco, l’anno successivo i “combattenti dell’Ebola”.

Angela Merkel persona dell’anno secondo Time