Andamento negativo per il settore automotive dell’Italia (-1,41%)

(Teleborsa) – Il Comparto italiano auto e ricambi prosegue la seduta all’insegna delle vendite, mentre è poco sotto la parità l’EURO STOXX Automobiles & Parts.

Il FTSE Italia Automobiles & Parts ha aperto a 211.146,19, in calo dell’1,41% rispetto alla chiusura precedente. Intanto l’indice europeo del settore auto e ricambi continua a viaggiare poco mosso a 512,17, dopo aver avviato la seduta a 510,83.

Tra i titoli del FTSE MIB, pressione su Brembo, che perde terreno, mostrando una discesa del 2,78%.

Pesante Pirelli, che segna una discesa di ben -2,53 punti percentuali.

Sotto pressione Fiat Chrysler, con un forte ribasso dell’1,50%.

Tra le azioni del Ftse MidCap, si muove in profondo rosso CIR, che è in forte flessione, mostrando una perdita del 2,11% sui valori precedenti.

Tentenna Piaggio, che cede lo 0,55%.

Tra le azioni del Ftse SmallCap, aggressivo ribasso per Sogefi, che passa di mano in perdita del 4,64%.

Seduta drammatica per Pininfarina, che crolla del 3,54%.

Soffre Immsi, che evidenzia una perdita dell’1,74%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Andamento negativo per il settore automotive dell’Italia (-1,41%...