Anche Wall Street festeggia il voto francese

(Teleborsa) – Partenza in rialzo per la borsa di Wall Street con gli investitori che tirano un sospiro di sollievo dopo che il candidato centrista Emmanuel Macron ha vinto il primo round delle elezioni presidenziali francesi. 

I sondaggi prevedono che il candidato pro euro riesca a vincere anche il ballottaggio contro Marine Le Pen nel voto decisivo, il prossimo 7 maggio, riducendo di fatto le possibilità che la Francia voglia lasciare l’Unione Europea.

Tra gli indici statunitensi, il Dow Jones avanza a 20.754,27 punti; sulla stessa linea, lo S&P-500 guadagna l’1,07% rispetto alla seduta precedente, scambiando a 2.373,85 punti. Buona la prestazione del Nasdaq 100 (+1,1%), come l’S&P 100 (+1%).

Finanziario (+2,10%), Industriale (+1,40%) e Information Technology (+1,14%) in buona luce sul listino S&P 500.

Tra le migliori Blue Chip del Dow Jones, JP Morgan (+2,28%), Caterpillar (+1,99%), Goldman Sachs (+1,92%) e Travelers Company (+1,77%).

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Hasbro (+7,72%), Xilinx (+3,54%), Analog Devices (+2,50%) e Biomarin Pharmaceutical (+2,49%).

Anche Wall Street festeggia il voto francese