Anas stanzia altri 14,7 milioni di euro per strade Centro Italia colpite da sisma

(Teleborsa) – Proseguono i lavori per far tornare alla “normalità” le popolazioni del Centro Italia colpite dal sisma del 2016.

In particolare, Anas ha completato le procedure di affidamento di interventi di ripristino definitivo delle strade colpite dal terremoto e stipulato i contratti con le imprese esecutrici di altri quattro interventi per un investimento complessivo 14,7 milioni di euro nelle province di Ascoli Piceno, Rieti e Macerata

Nell’ambito dei primi due stralci del Programma di ripristino e messa in sicurezza della viabilità nei territori colpiti dal sisma, sono ad oggi complessivamente in corso lavori per oltre 203 milioni di euro di investimento e sono in fase di aggiudicazione ulteriori appalti per un valore di 122 milioni di euro, mentre procedono le attività di progettazione ed approvazione dei restanti interventi.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Anas stanzia altri 14,7 milioni di euro per strade Centro Italia colpi...