Anas, Delrio: “allo studio una holding in cui far confluire le partecipazioni”

(Teleborsa) – L’Anas sta studiando la possibilità di realizzare una holding, interamente controllata dall’azienda, alla quale conferire le sue partecipazioni nelle società di gestione autostradale.

Lo ha detto il Ministro dei Trasporti e Infrastrutture, Graziano Delrio, al question time alla Camera, spiegando che il motivo risiede nella necessità di “separare la contabilità nell’ottica di una maggiore trasparenza”.

“E’ in corso di valutazione l’opportunità di conferire ad una holding di nuova costituzione le partecipazioni detenute, anche in virtù di specifiche disposizioni normative, in società titolari di concessioni di costruzione e gestione di autostrade e trafori a pedaggio, nonché in Anas International Enterprise, partecipata al 100% dalla stessa Anas, che opera a livello internazionale” ha spiegato Delrio.

“La attività svolte da tali società – ha poi aggiunto – non risultano, infatti, omogenee con quelle di concessionario della rete stradale non a pedaggio di interesse nazionale, affidate istituzionalmente alla società Anas”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Anas, Delrio: “allo studio una holding in cui far confluire le p...