Anas avvia il progetto #greenlight per le gallerie efficienti

(Teleborsa) – Anas lancia il progetto #greenlight per rendere le gallerie gestite dal gruppo “efficienti” sotto il punto di vista energetico. Il Consiglio di Amministrazione di Anas ha approvato il progetto che si pone l’obiettivo di ridurre i consumi energetici per l’illuminazione nelle gallerie della rete stradale di competenza. L’illuminazione delle gallerie è la primaria voce di costo della spesa energetica Anas. 

Il progetto, per un investimento complessivo di circa 155 milioni di euro, prevede la sostituzione dei corpi illuminanti obsoleti con LED di ultima generazione con regolazione puntuale e monitoraggio dei consumi. Il piano si articolerà in due fasi: una prima tranche di investimenti per circa 45 milioni di euro, con cui si realizzeranno interventi su circa 200 gallerie nel triennio 2017-19; una seconda tranche per 110 milioni di euro da attivare successivamente

Con il programma #greenlight è stimato un considerevole risparmio che consentirà ad Anas di rientrare dell’investimento iniziale in circa 7 anni, al netto dei previsti ribassi in fase di gara. L’obiettivo del piano #greenlight riguarda non solo la riduzione dei consumi e la migliore gestione degli impianti di illuminazione, ma anche l’innalzamento dei livelli di sicurezza all’interno delle stesse gallerie, potenziando la visibilità e la qualità di diffusione delle luci artificiali.

Su un numero complessivo di 1.300 gallerie in gestione, Anas ha individuato 708 gallerie su cui intervenire prioritariamente situate nelle nuove macro-aree: 39 in Sardegna; 49 in Sicilia; 92 nel Nord Ovest; 65 nel Nord Est; 145 al Centro; 112 nell’area Tirrenica; 89 nell’area Adriatica; 117 in Calabria.

Anas avvia il progetto #greenlight per le gallerie efficienti
Anas avvia il progetto #greenlight per le gallerie efficienti