Anas, Armani: “Nostro piano investimenti grande leva di crescita per il Paese”

(Teleborsa) – 30 miliardi di euro di investimenti e 100 mila posti di lavoro diretti nei cantieri. Questi i numeri degli investimenti pianificati dall’Anas nel piano trinnale, che copre un arco temporale che si spinge al 2020. 

Lo ha detto l’Ad di Anas, Gianni Vittorio Armani, in una intervista rilasciata a Teleborsa, in occasione del convegno #Connectivity organizzato da Fillea e Filt. 

Anas ha pianificato importanti investimenti sulla sua rete autostradale sino al 2020, quali sono le priorità degli interventi e delle opere? 

“La priorità è quella della manutenzione, quasi il 50% degli investimenti intervengono sulla nostra rete, che già esiste e già connette l’Italia ed è stata per troppo tempo trascurata. E poi il completamento degli itinerari”, ha affermato il manager della società che gestisce la più grande rete stradale ed autostradale italiana.

“Abbiamo lasciato opere incomplete lungo la nostra rete che non danno un beneficio trasportistico, completarli significa dare un ritorno alla crescita del paese”, ha precisato. 

“E’ comunque un piano d’investimenti totalmente finanziato, 30 miliardi di euro, quasi 100 mila posti di lavoro complessivamente solo nel cantiere, più quello che si genererà”, ha detto Armani, quantificando l’impegno finanziario.

“Una grande leva di crescita, dunque, su cui pensiamo che il nostro paese possa ripartire completamente”, ha concluso.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Anas, Armani: “Nostro piano investimenti grande leva di crescita...