Anas, accordo con sindacati per appalti oltre 50 milioni

(Teleborsa) – “Gli investimenti pubblici e privati in infrastrutture torneranno a quota 290 miliardi nel 2017”. Lo ha detto il ministro dei Trasporti e Infrastrutture Graziano Delrio, a margine della firma di un accordo tra Anas e sindacati edili.

“Gli investimenti – ha detto il ministro – sono tornati a crescere in maniera significativa, arriveranno a quota 290 miliardi nel 2017, dopo il calo registrato tra il 2013 e il 2014”.

L’Anas e i sindacati edili hanno firmato un accordo per appalti con un importo superiore ai 50 milioni di euro e si propone di promuovere un confronto costante tra il committente e le organizzazioni di rappresentanza delle categorie dei lavoratori con CCNL edili e affini. L’accordo è stato sottoscritto dall’amministratore delegato di Anas Gianni Vittorio Armani e i segretari generali di Feneal Uil, Vito Panzarella, Filca Cisl Franco Turri e Fillea Cgil Alessandro Genovesi.

Si tratta – spiega l’Anas – di un protocollo d’intesa per il “rafforzamento di un efficace sistema di informazioni e relazioni sindacali necessarie nella realizzazione delle opere con particolare attenzione alla prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata, all’organizzazione della forza lavoro, alla struttura dei cantieri, all’occupazione nonché alla materia della sicurezza e dell’igiene nell’esecuzione di lavori sulla rete viaria di interesse nazionale”.

Il Protocollo, grazie al confronto costante tra il committente e le organizzazioni di rappresentanza delle categorie, “si pone l’obiettivo di assicurare la massima tempestività e celerità di esecuzione dei lavori che, in un contesto che garantisca il rigoroso rispetto delle prescrizioni di legge nazionali e comunitarie, stimoli la più ampia e qualificata partecipazione imprenditoriale e una rigorosa concorrenzialità e sviluppi le potenzialità e la qualificazione della manodopera e dell’apparato produttivo locale”.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Anas, accordo con sindacati per appalti oltre 50 milioni