Analisi Tecnica: Light Sweet Crude Oil del 14/03/2016

(Teleborsa) – Chiusura del 14 marzo

Affonda sul mercato il Light Sweet Crude Oil, che alla chiusura soffre con un calo del 3,43%.

Lo status di medio periodo ribadisce la fase positiva del greggio WTI. Tuttavia, se analizzato nel breve termine, evidenzia un andamento meno intenso della tendenza rialzista al test del top 38,29. Primo supporto a 36,29. Le implicazioni tecniche propendono per un sviluppo in senso ribassista in tempi brevi verso l’imminente bottom stimato a quota 35,39.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Analisi Tecnica: Light Sweet Crude Oil del 14/03/2016