Analisi Tecnica: Future E-mini S&P 500 del 26/02/2016

(Teleborsa) – Chiusura del 26 febbraio

Riunione sostanzialmente debole quella del 26 febbraio per il derivato USA, che conclude gli scambi in frazionale calo a 1.942,75.

Le implicazioni di breve periodo del future sull’E-mini S&P 500 sottolineano l’evoluzione della fase positiva al test dell’area di resistenza 1.956,75. Possibile una discesa fino al bottom 1.922,25. Ci si attende un rafforzamento della curva al test di nuovi target 1.991,25.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Analisi Tecnica: Future E-mini S&P 500 del 26/02/2016