Analisi Tecnica: Brent Crude Oil del 28/01/2016

(Teleborsa) – Chiusura del 28 gennaio

Effervescente il petrolio quotato all’ICE di Londra, che archivia la seduta con una performance decisamente positiva del 2,39%.

Per il medio periodo, le implicazioni tecniche assunte del greggio restano ancora lette in chiave negativa. Qualche segnale di miglioramento emerge invece per l’impostazione di breve periodo, letto attraverso gli indicatori più veloci che evidenziano una diminuzione della velocità di discesa. Possibile a questo punto un rallentamento della discesa in avvicinamento a 31,63. La resistenza più immediata è stimata a 35,02. Le attese sono per una fase di reazione intermedia tesa a riposizionare il quadro tecnico su valori più equilibrati e target a 38,41, da raggiungere in tempi ragionevolmente brevi.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Analisi Tecnica: Brent Crude Oil del 28/01/2016