American Airlines macina ricavi nel quarto trimestre

(Teleborsa) – Il pieno di utili e ricavi e l’outlook ottimista non aiutano American Airlines.

La holding statunitense di compagnie aeree è debole a Wall Street nonostante i positivi numeri svelati la vigilia. Il quarto trimestre si è chiuso con un utile netto di 258 milioni di dollari, o 54 cent ad azione, in discesa rispetto ai 289 milioni, o 56 cent ad azione, messi a bilancio nello stesso periodo dell’anno precedente. Escludendo gli oneri straordinari l’utile è di 95 cent ad azione e batte il consensus di 92 cent.

I ricavi sono passati da 9,97 a 10,60 miliardi di dollari, risultando poco sopra le stime di 10,57 miliardi.

In crescita anche il load factor, che si porta dall’82,1% all’82,8%.

Per il 2018 il colosso dei cieli stima un aumento della profittabilità grazie ad una ulteriore crescita dei ricavi.

Le azioni American Airlines stanno limando lo 0,60% al Nasdaq di Wall Street, in linea con in settore.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

American Airlines macina ricavi nel quarto trimestre