AMD: delude il fatturato, titolo crolla a Wall Street

(Teleborsa) – A picco Advanced Micro Devices, che presenta un pessimo -10,14%.

Il gruppo ha annunciato un calo delle vendite sul trimestre in corso, dopo sei trimestri consecutivi in rialzo. Il produttore di chip e rivale di Intel ha chiuso il terzo trimestre con una crescita del fatturato del 26% a 1,6 miliardi di dollari inferiore tuttavia agli 1,7 miliardi attesi dagli analisti. L’utile netto è stato pari a 71 milioni di dollari, pari a 10 centesimi per azione, superiori agli 8 centesimi previsti. 

Lo status tecnico di Advanced Micro Devices è in rafforzamento nel breve periodo, con area di resistenza vista a 13,04 dollari USA, mentre il primo supporto è stimato a 12,66. Le implicazioni tecniche propendono per un ampliamento della performance in senso rialzista, con resistenza vista a quota 13,42.

 

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

AMD: delude il fatturato, titolo crolla a Wall Street