AMCO, rimborsato a UBS e JPMorgan debito garantito dal portafoglio MPS

(Teleborsa) – AMCO ha comunicato di aver rimborsato anticipatamente i rimanenti 750 milioni di euro del debito nei confronti di UBS e JPMorgan, avente scadenza 1 dicembre 2021 e garantito mediante cartolarizzazione del portafoglio del compendio MPS. Il debito, originariamente pari a 1 miliardo di euro, era stato già parzialmente rimborsato per 250 milioni di euro a gennaio 2021.

“Con il suddetto rimborso, AMCO continua a ottimizzare il proprio costo del funding“, sottolinea la società controllata dal Ministero dell’economia e delle finanze e specializzata nella gestione e del recupero di crediti deteriorati.

La solidità di bilancio della società è confermata dal rapporto debito/patrimonio netto (Debt/Equity ratio), stimato ad oggi di 1,3 volte. Il dato è a fine 2020, pro-forma per il totale rimborso del suddetto debito garantito e per l’emissione senior unsecured di 750 milioni di euro avvenuta ad aprile 2021.

(Foto: © kenishirotie / 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

AMCO, rimborsato a UBS e JPMorgan debito garantito dal portafoglio MPS