AMC Entertainment, la controllante cinese Wanda ha venduto la sua partecipazione

(Teleborsa) – AMC Entertainment, la più grande catena di cinema al mondo, ha annunciato che il suo azionista più grande, il gruppo cinese Wanda, ha venduto la scorsa settimana la maggior parte delle sue azioni rimanenti della società. Le azioni sono state tutte vendute attraverso le normali negoziazioni di mercato aperto a una vasta gamma di acquirenti sulla Borsa di New York, sottolinea AMC

Wanda ha acquisito il 100% di AMC nel 2012, l’ha portata in Borsa con un’IPO nel 2013. All’ultimo conteggio, AMC aveva più di 3 milioni di azionisti individuali, senza una singola entità con una quota di proprietà superiore al 10%. L’azienda cinese e AMC stipuleranno un accordo di cooperazione a lungo termine, grazie al quale alcuni dei film realizzati da Wanda saranno anche proiettati in sale AMC selezionate.

“Wanda è stato uno straordinario azionista di AMC per quasi un decennio – ha detto il CEO e presidente di AMC Adam Aron – Sotto la loro proprietà, AMC è diventato il più grande operatore di cinema al mondo. È importante sottolineare che Wanda ha anche sostenuto il nostro reinvestimento di miliardi di dollari per aggiornare e potenziare la nostra rete di teatri a beneficio degli spettatori negli Stati Uniti, in Europa e nel Medio Oriente”.

(Foto: Coyau CC BY-SA 3.0)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

AMC Entertainment, la controllante cinese Wanda ha venduto la sua part...