Amazon vola: assunte altre 75mila persone

(Teleborsa) – La pandemia fa schizzare il commercio online e soprattutto Amazon che si conferma la piattaforma e-commerce preferita per ogni tipo di acquisto, tanto da rendere necessaria l’assunzione di altre 75mila persone per un totale di 175mila nuovi dipendenti.

Lo ha annunciato lo stesso colosso di Jeff Bezos che ha aggiunto alle 100mila persone già assunte a tempo pieno o part-time nelle scorse settimane altri 75mila nuovi posti di lavoro.

Il tutto mentre le trimestrali USA si avvicinano e le polemiche interne ed esterne ad Amazon – sotto pressione per la mole di acquisti che si sono riversati sulla piattaforma – sono schizzate alle stelle.

Da qui la mossa di Bezos: rilancio dell’occupazione e bonus ai dipendenti, con l’aumento del salario orario, il raddoppio degli straordinari e due settimane di assenza retribuita nel caso si risultasse positivi al coronavirus e si fosse costretti alla quarantena.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Amazon vola: assunte altre 75mila persone