Amazon, the King of Wall Street

(Teleborsa) – Per la prima volta Amazon è diventata l’azienda più capitalizzata al mondo, superando Microsoft e Apple. Secondo gli analisti, entro la fine del 2019, l’azienda di Jeff Bezos potrebbe arrivare ai 1.000 miliardi di capitalizzazione, con un margine di guadagno stimato a oltre il 20% e con il prezzo per singola azione previsto sopra 1.900 dollari americani.

Amazon domina il mercato dell’e-commerce, con una quota di mercato vicina al 50% negli Stati Uniti e con un valore delle vendite generate per quasi 260 miliardi di dollari nel 2018.

Wall Street TOP Capitalizations (mld dollari)
Amazon 811,40
Microsoft 802,86
Apple 753,54
Alphabet (Google) 742,70
Berkshire Hathaway (Warren Buffett) 483,08
Facebook 418,99

Il primato del gigante di Wall Street è stato raggiunto anche grazie alla guerra commerciale tra Usa e Cina, che avrà conseguenze negative per l’economia mondiale e che ha penalizzato, per ora, maggiormente aziende esportatrici, come Apple.

Amazon, the King of Wall Street