Amazon supera i mille miliardi di dollari di capitalizzazione

(Teleborsa) – Nuovo record per Amazon. Dopo aver superato la soglia dei 2.000 euro sulla borsa americana, il colosso del commercio elettronico ha raggiunto i mille miliardi di dollari di capitalizzazione, diventando la seconda società quotata dopo Apple a tagliare questo traguardo a Wall Street. 

Positivo il titolo al Nasdaq, con un incremento dell’1,22% a 2.037 dollari.

Il confronto del titolo con lo S&P 100, su base settimanale, mostra la maggiore forza relativa del colosso dell’e-commerce rispetto all’indice, evidenziando la concreta appetibilità del titolo da parte dei compratori.

Allo stato attuale lo scenario di breve di Amazon rileva una decisa salita con obiettivo individuato a 2.052,9 dollari USA. In caso di momentanea correzione fisiologica il target più immediato è visto a quota 2.015,7. Le attese sono tuttavia per un innalzamento della curva fino al top 2.090,2.

Le indicazioni sono da considerarsi meri strumenti di informazione, e non intendono in alcun modo costituire consulenza finanziaria, sollecitazione al pubblico risparmio o promuovere alcuna forma di investimento.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Amazon supera i mille miliardi di dollari di capitalizzazione