Amazon si prepara per le consegne. Preoccupate UPS e Fedex

(Teleborsa) – Dopo essere entrata nel settore dei supermercati con Whole Foods, Amazon vuole tentare con le consegne. Secondo le indiscrezioni riportate da Bloomberg, il colosso americano del commercio elettronico starebbe pensando a un proprio servizio per garantire consegne veloci e puntuali della merce ordinata sulla propria piattaforma. Il gruppo di Seattle starebbe testando il servizio Seller Flex, lanciato due anni fa in India, lungo la costa occidentale degli Stato Uniti in vista di un possibile inizio del programma nel 2018.

La notizia non sembra far piacere alle società di spedizioni UPS e Fedex, che attualmente svolgono il servizio consegne per Amazon. A Wall Street le azioni UPS stanno perdendo l’1,29% mentre le Fedex scivolano dello 0,58%. Bene Amazon +0,81%: ieri la Commissione Europea ha stabilito che ammontano a 250 milioni di euro le agevolazioni fiscali illegittime da parte del Lussemburgo a favore di Amazon.

Amazon si prepara per le consegne. Preoccupate UPS e Fedex
Amazon si prepara per le consegne. Preoccupate UPS e Fedex