Amazon sbarca nel mondo del calcio: trasmetterà la Premier League

(Teleborsa) – Continuano ad espandersi nei settori più disparati le attività di Amazon. Il colosso dell’e-commerce ha annunciato di aver acquisito i diritti per trasmettere alcuni match della Premier League, il principale campionato calcistico del Regno Unito.

Con un investimento di poco superiore ai 100 milioni di euro, Amazon trasmetterà, a partire la stagione sportiva 2019/2020, venti partite della Premier. La società di Jeff Bezos si inserisce così tra i due principali competitor in tema di diritti TV, SKY e BT. E lo fa con decisione, tanto perché la massima divisione inglese risulta in assoluto la competizione calcistica più seguita al mondo, quanto per il fatto che il servizio non avrà costi aggiuntivi per gli abbonati Amazon Prime.

Le nuove prospettive potranno interessare anche il nostro Paese? La Serie A è da ormai mesi alle prese con l’assegnazione dei diritti TV per il triennio 2018/2021. SKY Italia avrà l’esclusiva per la prossima stagione, poi nulla potrà impedire ad Amazon di partecipare al bando della Lega Calcio nostrana.

Intanto il titolo Amazon paga una leggera flessione a New York, dove attualmente perde lo 0,37%.

Amazon sbarca nel mondo del calcio: trasmetterà la Premier Leagu...