Amazon paga dazio con la trimestrale, pesa sul Nasdaq

(Teleborsa) – Pessima performance per il titolo Amazon, che a Wall Street sta cedendo il 4,12% nonostante la trimestrale oltre attese. A pesare sono le previsioni deboli per il primo trimestre del 2019.

Lo scenario tecnico visto ad una settimana del titolo rispetto all’indice S&P 100, evidenzia un rallentamento del trend del colosso dell’e-commerce rispetto allo S&P 100, e ciò rende il titolo potenziale obiettivo di vendita da parte degli investitori.

Lo status tecnico di breve periodo di Amazon mette in risalto un ampliamento della performance positiva della curva con prima area di resistenza individuata a quota 1.671,6 M,Dollaro USA. Rischio di eventuale correzione fino al target 1.625,8. Le attese sono per un aumento della trendline rialzista verso l’area di resistenza 1.717,4.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Amazon paga dazio con la trimestrale, pesa sul Nasdaq