Amazon nel mirino di Trump: “Paga poche tasse e rovina il commercio”

(Teleborsa) – Accuse pesanti del presidente Donald Trump al colosso dell’e-commerce Amazon.

“Ho dichiarato le mie preoccupazioni su Amazon molto prima delle elezioni. A differenza di altri, pagano poche o nessuna tassa ai governi  usano il nostro sistema postale come loro fattorino (causando un’enorme perdita agli Stati Uniti) e stanno mettendo fuori mercato molte migliaia di dettaglianti”. Non usa mezzi termini il tycoon che lancia le sue accuse in un tweet.

Parlando del gigante del web, Trump sferra un duro attacco che non desta sorprese visto che da tempo Amazon è nel mirino del presidente. Solo qualche giorno fa il sito Axios.com aveva anticipato che il tycoon sarebbe determinato a colpire Amazon costringendo il gigante dell’e-commerce a pagare più tasse e limitando il suo raggio d’azione. 

 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Amazon nel mirino di Trump: “Paga poche tasse e rovina il commer...