Amazon, Jeff Bezos lascerà il ruolo di CEO il 5 luglio

(Teleborsa) – Il CEO di Amazon Jeff Bezos si dimetterà il 5 luglio, passando il testimone a Andy Jassy, oggi alla guida di Amazon Web Services (la società del gruppo che fornisce servizi di cloud computing). “Abbiamo scelto quella data perché è sentimentale per me, il giorno in cui Amazon è stata costituita nel 1994, esattamente 27 anni fa”, ha detto Bezos all’assemblea annuale degli azionisti di Amazon, che si è tenuta online.

Bezos aveva annunciato a febbraio – in concomitanza con la diffusione dei conti del 2020 – l’intenzione di lasciare il ruolo da amministratore delegato per diventare presidente esecutivo (executive chairman). “Andy è ben noto all’interno dell’azienda ed è in Amazon da quasi quanto me” – ha detto il miliardario parlando di Jassy – Sarà un leader eccezionale e ha tutta la mia fiducia“.

L’azienda ha lavorato ai piani di successione di Bezos con il massimo riserbo e ha anticipato i tempi: in precedenza aveva detto che il passaggio di consegne sarebbe avvenuto nel terzo trimestre. Ora il fondatore di Amazon dovrebbe dedicare più tempo a iniziative come il Bezos Earth Fund (un fondo per investimenti in società e tecnologie utili a contrastare i cambiamenti climatici), la sua compagnia di viaggi spaziali Blue Origin, il Washington Post e l’Amazon Day 1 Fund (un’iniziativa benefica per aiutare le persone più bisognose, attraverso donazioni a numerose no-profit).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Amazon, Jeff Bezos lascerà il ruolo di CEO il 5 luglio