Amazon e Google a picco in Borsa dopo il bilancio

(Teleborsa) – Si preannuncia un venerdì nero per Google e Amazon. I due colossi tecnologici statunitensi hanno aperto le contrattazioni in forte calo all’indomani delle trimestrali che hanno evidenziato per entrambi utili in crescita oltre le attese ma ricavi giudicati deludenti.

Secondo quanto calcolato dagli analisti di in base ai movimenti dei prezzi dei due titoli nel pre-mercato USA, oggi Amazon potrebbe bruciare 78 miliardi di dollari di capitalizzazione, Alphabet (holding di Google quotata a Wall Street) circa 42 miliardi (fonte: CNBC).

Amazon e Google a picco in Borsa dopo il bilancio