Amazon accelera gli investimenti in Italia. Quest’anno creati 3mila posti di lavoro

(Teleborsa) – La big dell’eCommerce Amazon ha accelerato gli investimenti ini Italia, offrendo un gran contributo all’economia italiana in termini di crescita delle PMI collegate al suo marketplace e di posti di lavoro creati all’interno della sua gigantesca struttura.

Lo annuncia la big americana, indicando che gli investimenti effettuati nel 2020, anno dello scoppio della pandemia, sono stati 2,9 miliardi, in aumento rispetto agli 1,8 miliardi del 2019, per un totale di 8,7 miliardi dall’apertura di Aamazon.it. Sul totale degli investimenti effettuati lo scorso anno, 367 milioni di euro (168 milioni nel 2019) sono relativi a spese in conto capitale, vale a dire per infrastrutture come magazzini, uffici e data center.

Secondo uno studio di The European House – Ambrosetti, Amazon è la società che ha creato più posti di lavoro in Italia negli ultimi 10 anni. Nel 2021 il contributo all’occupazione è pari a 3.000 nuovi posti di lavoro, che porta il totale della forza lavoro ad oltre 12mila unità. In più, a ottobre l’azienda ha aumentato dell’8% la retribuzione di ingresso dei dipendenti della rete logistica portandola a 1.680 euro

“Abbiamo investito molto nell’economia italiana e nei suoi talenti”, ha confermato o Mariangela Marseglia, VP Country Manager Amazon.it e Amazon.es, aggiungendo “sono particolarmente orgogliosa di come il nostro team costantemente in crescita e i nostri investimenti a favore dei clienti e delle piccole imprese italiane contribuiscano alla ripresa dell’Italia, creando 85.000 posti di lavoro aggiuntivi attraverso effetti indiretti e aprendo nuove opportunità per colleghi, partner di vendita, provider di servizi e fornitori”.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Amazon accelera gli investimenti in Italia. Quest’anno creati 3m...