Altre adesioni al Fondo Atlante. Si fanno avanti BPM e BPER

(Teleborsa) – Dopo Intesa SanPaolo, Mps e Carige, anche la Banca Popolare di Milano (BPM) e Banca Popolare dell’Emilia Romagna (BPER) hanno comunicato la loro adesione al progetto Atlante.

In particolare il Consiglio di Gestione di Banca Popolare di Milano, avendo valutato positivamente l’iniziativa del c.d. “Progetto Atlante”, ha dato mandato al Consigliere Delegato per formulare un impegno vincolante di adesione al fondo di investimento alternativo mobiliare chiuso riservato denominato “Atlante”, istituito e gestito da Quaestio Capital Management SGR S.p.A., per un importo massimo di Euro 100 milioni.

Stesso discorso per la Banca popolare dell’Emilia Romagna, che ha comunicato a Quaestio Capital Management SGR S.p.A. l’impegno di investimento in quote del Fondo Atlante per un importo pari a 100 milioni di euro.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Altre adesioni al Fondo Atlante. Si fanno avanti BPM e BPER