Altra giornata drammatica per banche e risparmio gestito

(Teleborsa) – Sessione da dimenticare per i titoli finanziari quotati a Piazza Affari.

Banche e risparmio gestito risultano infatti i più penalizzati dall’ondata di vendite che sta travolgendo i mercati in scia ai timori per un rallentamento della Cina superiore alle attese.

In questo momento MPS è maglia nera tra le blue-chip milanesi con un ribasso del 5,38%, seguita da Ubi Banca (-4%) e Unicredit -3,37%.

Molto male anche le due big del risparmio gestito Azimut e Anima, entrambe con ribassi superiori ai tre punti percentuali.

Altra giornata drammatica per banche e risparmio gestito
Altra giornata drammatica per banche e risparmio gestito