Alta qualità attribuita a servizi Aeroporto Milano Bergamo

(Teleborsa) – L’analisi sul grado di soddisfazione dei passeggeri, realizzata in accordo agli standard stabiliti e controllati da ACI (Airports Council International) in oltre 350 aeroporti nel mondo, premia in modo particolare il livello di apprezzamento nei confronti dei servizi resi dall’Aeroporto di Milano Bergamo comparati nel terzo trimestre 2020, periodo caratterizzato da una leggera ripresa del traffico dopo il periodo di lockdown primaverile.

L’indagine periodica trimestrale – chiarisce una nota – “permette agli aeroporti di confrontare tra loro e sotto la continua supervisione di ACI i valori di qualità percepita dai propri passeggeri”.

Per l’aeroporto di Milano Bergamo l’indice di soddisfazione totale relativo al terzo trimestre 2020 è risultato 4,1 su un massimo di 5, in leggero incremento rispetto al valore di 4.0 registrato nel 1° trimestre e un decimo superiore rispetto alla media (4.0) degli scali italiani compresi nel benchmark.

Il valore attribuito all’aeroporto di Milano Bergamo è uguale al valore medio europeo e non lontano dal valore medio mondiale, che è di 4,5 ed è fortemente influenzato dalla presenza nel benchmark di molti scali estremo orientali o dei Paesi del golfo connotati da un valore di soddisfazione uguale o prossimo a 5.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Alta qualità attribuita a servizi Aeroporto Milano Bergamo