Alstom si aggiudica commessa per la metro in Vietnam

(Teleborsa) – Alstom, come leader di un consorzio con Colas Rail Thales, ha firmato un contratto con Hanoi Metropolitan Railway Management Board (MRB) per la fornitura di un sistema di metropolitana di Hanoi Linea 3. Si tratta per Alstom del primo contratto di metropolitana integrato in Vietnam. La quota di contratto relativamente ad Alstom è di circa 190 milioni di euro.

Hanoi Linea 3 – 12,5 km di lunghezza – è la seconda linea della metropolitana in costruzione in città. Si tratta di un progetto che prevede la costruzione di 12 stazioni e un deposito a Nhon per i treni di manutenzione. Una volta operativa, la linea trasporterà 8.600 persone all’ora e per direzione. Questa capacità sarà progressivamente aumentata entro 10 anni dall’avvio dell’operazione.

Alstom fornirà e integrerà il sistema di metropolitana che si compone di 10 convogli, e che controlla il movimento treni, permettendo loro di funzionare a frequenze più elevate e velocità in totale sicurezza.

“Nel contesto della collaborazione francese del Vietnam, siamo lieti di firmare questo contratto che mira a migliorare il sistema dei trasporti di Hanoi e di ridurre il crescente traffico in città. Con la sua tecnologia avanzata e sostenibile e la competenza di 16 anni nelle soluzioni metropolitana integrata, Alstom è il partner preferito per fornire il Vietnam con un sistema di trasporto più verde e più intelligente”, ha detto Jean-François Beaudoin, Senior Vice Presidente di Alstom Asia Pacific.

Il progetto coinvolgerà sei siti Alstom in Francia: Valenciennes, Saint-Ouen, Le Creusot, Tarbes, Ornans e Villeurbanne.

Alstom si aggiudica commessa per la metro in Vietnam