Alstom firma il contratto per restyling flotta Pendolino Angel Trains

(Teleborsa) – Alstom , gruppo industriale francese che opera nel settore della costruzione di treni e infrastrutture ferroviarie, ha siglato un accordo del valore di 28 milioni di euro che ha per oggetto il restyling della flotta Pendolino, di proprietà di Angel Trains. Si tratta di 56 treni Class 390 “tilting”, utilizzati da Virgin Trains sulla West Coast Main Line. Il restyling della flotta Pendolino sarà completato entro dicembre 2019. 

Rob Whyte, Managing Director  Regional & Intercity at Alstom UK & Ireland, ha espresso la sua soddisfazione: “Siamo entusiasti di espandere la nostra presenza sul territorio attraverso il nostro nuovo stabilimento a Widnes. Ci auguriamo che il sito possa diventare un hub ferroviario moderno ed efficiente per tutta la nostra attività nel Regno Unito”.

Circa 80 persone saranno impiegate a Widnes per tutta la durata del progetto. Il personale sarà formato alla nuova North West Transport Training Academy di Alstom, che aprirà nell’autunno del 2017 per fornire formazione in ingegneria, produzione e project management.

I treni Pendolino, di concezione italiana dell’allora “Fiat Ferroviaria”, sono stati costruiti da Alstom nel Regno Unito per il percorso West Coast Main Line. Alstom garantisce la manutenzione dell’intera flotta nel Traincare Centres di Wembley, Wolverhampton, Manchester, Liverpool e Glasgow nell’ambito di un accordo di servizi ferroviari, finanziato dal Dipartimento dei Trasporti in base ai termini e alle condizioni del suo accordo di franchising con Virgin Trains.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Alstom firma il contratto per restyling flotta Pendolino Angel Trains