Alstom e Politecnico di Milano insieme per corso su Mobility Engeneering

(Teleborsa) – Al Politecnico di Milano prende forma il corso di Laurea Magistrale in ingegneria della mobilità. Organizzato con il supporto di 13 enti e imprese, tra cui Alstom, è stato presentato nella giornata di oggi, primo febbraio, dal Rettore dell’Ateneo Ferruccio Resta, intervenuto insieme al docente di Infrastructures & Services Renato Mazzoncini e al Coordinatore della commissione per la messa in opera della nuova Laurea Magistrale in “Mobility Engeneering”.

Il corso, in lingua inglese, prenderà il via durante il prossimo anno accademico. Sarà finalizzato a rispondere alle crescenti esigenze della mobilità sostenibile. Lo ha ricordato il Michele Viale, Amministratore delegato di Alstom Italia, che ha poi spiegato: “In Alstom crediamo nei giovani e riteniamo che la nuova generazione di ingegneri della mobilità possa modificare radicalmente il mondo del trasporto pubblico, aiutandoci ad alzare ulteriormente l’asticella dell’innovazione tecnologica”.

Alstom, sinonimo di tradizione ferroviaria italiana da 160 anni, è sempre più vicina al mondo accademico e dell’innovazione. Attraverso collaborazioni con università ed istituti tecnici, infatti, contribuisce a espandere il patrimonio di competenze e di conoscenze del settore ferroviario e in quello della mobilità sostenibile.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Alstom e Politecnico di Milano insieme per corso su Mobility Enge...