Alstom a Innotrans 2018 punterà su mobilità sostenibile e digitalizzazione

(Teleborsa) – A Innotrans 2018, la più grande fiera nel settore ferroviario, Alstom mostrerà le soluzioni innovative nella transizione globale a un sistema di trasporto più sostenibile e nella digitalizzazione del settore della mobilità.
 
Il gruppo industriale francese che opera nel settore della costruzione di treni e infrastrutture ferroviarie presenterà la sua gamma di soluzioni innovative nel materiale rotabile, incluso il primo treno del mondo ad idrogeno, il Coradia iLint, la locomotiva bimodale Prima H4 e il bus elettrico Aptis. Le innovazioni nelle infrastrutture spaziano dal sistema SRS (sistema di ricarica statica) per i tram e gli autobus all’APS (Alimentation par le Sol) – entrambi soluzioni all’avanguardia, per la ricarica dei veicoli e la fornitura di energia.
 
Inoltre Alstom mostrerà gli ultimi sviluppi tecnologici per migliorare l’esperienza di viaggio dei passeggeri e rendere gli operatori capaci di offrire un trasporto più efficiente.

Sarà possibile vedere Iconis, centro di controllo per la sicurezza e Mastria, una soluzione di supervisione multimodale, che dimostra come i dati analitici avanzati saranno centrali nel futuro della mobilità urbana.
 
Alstom lancerà, poi, una soluzione senza precedenti per connettere i professionisti del settore e per facilitare l’emergere di un nuovo modello di business nel settore della mobilità.
 
Infine, rivelerà l’ultimissima generazione di treni ad alta velocità, proponendo ancor maggiore competitività nell’alta velocità, una migliore esperienza per il passeggero e più confort a bordo.

Alstom a Innotrans 2018 punterà su mobilità sostenibile e digitalizz...