Almaviva, Bellanova (MISE): “Obiettivo la revoca dei licenziamenti”

(Teleborsa) – “L’obiettivo non è la sospensione, ma la revoca dei licenziamenti, la tutela dei livelli occupazionali e la messa in sicurezza di tutti i siti: ma siccome siamo di fronte a più situazioni diverse, dobbiamo essere in grado di dare una lettura condivisa delle possibili soluzioni e farne una sintesi”Così il Viceministro Teresa Bellanova a conclusione del Tavolo Almaviva che ha annunciato la chiusura dei siti produttivi di Roma e di Napoli con tagli di oltre 2500 posti di lavoro.

“Ho proposto- ha continuato il Viceministro- la costituzione di un comitato ristretto (rappresentato da tutte le parti, comprese le istituzioni) per procedere a un esame delle criticità evidenziate dall’azienda. Il comitato dovrà lavorare rapidamente su una lettura della situazione, per poi tornare al tavolo che deciderà come procedere”.

Numerosi gli impegni assunti e portati avanti dal Governo che Teresa Bellanova ha esposto. Tra questi: la pubblicazione sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico di una black list delle aziende che non rispettano i parametri del contratto nazionale di lavoro; lo stanziamento di 30 milioni di euro per ammortizzatori sociali a sostegno del settore dei call center; l’inasprimento delle sanzioni e l’intensificazione dell’azione ispettiva condotta dal MISE e dall’Ispettorato del lavoro. Nei bandi di gara – ha insistito l’ esponente di Governo – deve essere assunto il contratto di lavoro firmato dalle organizzazioni maggiormente rappresentative come strumento per contrastare le gare al massimo ribasso.

“L’accordo di maggio – ha concluso Bellanova – conteneva alcuni punti che dovevano essere ancora sviluppati: un lavoro che siamo in tempo a portare a compimento, partendo dalle proposte elaborate dal Comitato ristretto, che sarà convocato già la prossima settimana”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Almaviva, Bellanova (MISE): “Obiettivo la revoca dei licenziamen...