All’opening bell del LSE presentata la partnership fra ELITE e Invitalia

(Teleborsa) – Portare più PMI e startup del Mezzogiorno a contatto con l’alta finanza per alimentare la crescita di quelle più promettenti. E’ questo l’obiettivo di una collaborazione fra ELITE- Borsa Italiana ed Invitalia, l’Agenzia di sviluppo del Governo.

L’intesa è stata annunciata in un’occasione speciale, l’apertura dei mercati del London Stock Exchange avvenuta oggi ad opera di Domenico Arcuri, amministratore delegato di Invitalia, insieme a Luca Peyrano, CEO di ELITE-Borsa Italiana, società che fa parte del London Stock Exchange Group.

Si tratta di un progetto ad elevato contenuto innovativo con una chiara vocazione internazionale. Anche la scelta della sede per l’annuncio dà, infatti, il senso della dimensione globale dell’iniziativa. La partnership ha l’obiettivo di canalizzare risorse finanziarie pubbliche per portare nel Programma Elite le più promettenti PMI innovative e startup del Mezzogiorno, inserendole in un ecosistema internazionale di aziende ad alto potenziale di crescita, investitori e advisor. L’iniziativa è infatti finanziata dal Ministero dello Sviluppo Economico con risorse dei fondi strutturali comunitari. 

“L’obiettivo della collaborazione con Elite è rafforzare il sistema delle startup innovative del Mezzogiorno, facendole dialogare con media e grande impresa e con gli investitori, anche internazionali”, commenta Domenico Arcuri, Ad di Invitalia, aggiungendo che l’Agenzia “è da tempo impegnata per sostenere le startup innovative: grazie all’incentivo Smart&Start abbiamo finanziato 794 nuove imprese, concentrate soprattutto nel Sud. Ora la sfida da cogliere è quella di farle crescere e consolidare per creare nuove occasioni di sviluppo”.

“Siamo orgogliosi di poterci avvalere di un partner prestigioso come Invitalia”, afferma Luca Peyrano di ELITE. “Questa collaborazione si rivolge alle imprese innovative e rappresenta a sua volta una innovazione nella modalità in cui i fondi disponibili a livello pubblico vengono indirizzati a supporto delle aziende ambiziose che possano essere pronte per il cambio di passo, culturale e dimensionale, che Elite propone”, conclude.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

All’opening bell del LSE presentata la partnership fra ELITE e&n...