Allarme debito, l’agenzia cinese Dagong taglia rating USA

(Teleborsa) – L’agenzia cinese Dagong ha deciso di tagliare il rating sul debito degli Stati Uniti, citando una crescente dipendenza dal debito nella più grande economia del mondo. Il rating è stato portato da A- a BBB+. L’outlook resta negativo.

Dagong ha spiegato la decisione, citando la crescente dipendenza basata sul debito che continuerà a erodere la solvibilità del governo federale degli Stati Uniti. 

Secondo l’agenzia, il paese si trova su un “binario sbagliato che parte dalla logica” e che “l’ecologia politica” mostra delle carenze che rendono difficile mantenere l’economia in carreggiata.

Allarme debito, l’agenzia cinese Dagong taglia rating USA