Alla malese Malindo Air il primo Boeing 737 MAX

(Teleborsa) – Ricevuto dalla compagnia low cost malese Malindo Air il primo Boeing 737 MAX di serie costruito. La consegna è avvenuta nello stabilimento Boeing  di Seattle, in Usa, nell’area appunto dedicata al “rilascio” dei velivoli alle aerolinee acquirenti. Si tratta di un B737 MAX 8. La compagnia aerea basata a Kuala Lumpur, in Malaysia, sarà così la prima a mettere il 737 MAX in regolare servizio commerciale di linea. 

“Questo aereo cambierà la faccia del single-aisle market (mercato velivoli a corridoio singolo) – ha detto Kevin McAllister, Presidente e CEO di Boeing Commercial Airplanes – poiché il 737 MAX 8 è il migliore della sua classe, fornisce performance e economia ineguagliabili per i nostri clienti delle compagnie aeree”.

“Siamo entusiasti di collaborare con Boeing per prendere in consegna il primo Boeing 737 MAX al mondo – ha commentato da parte sua Chandran Rama Muthy, CEO di Malindo Air – in quanto la flotta di Boeing 737NG (Next Generation) ha ben servito Malindo nella sua crescita sin dal 2012 e crediamo che il 737 MAX diventerà il fulcro della nostra flotta. Questi nuovi aerei ci permetteranno di raggiungere ulteriori destinazioni e giocheranno un ruolo fondamentale per offrire tariffe inferiori ai nostri clienti”.

La famiglia B737 MAX è stata progettata per offrire la massima flessibilità, affidabilità ed efficienza nel single-aisle market. Ogni aereo sarà dotato del nuovo Boeing Sky Interior, interni cabina con illuminazione a LED che aumenta, tra l’altro, il senso di spaziosità, oltre a disporre di grandi cappelliere sovrapposte per lo stivaggio dei bagagli a mano. Il 737 MAX è l’aereo più venduto nella storia di Boeing. Ad oggi, ha ricevuto quasi 3.700 ordini per le diverse serie da 87 clienti in tutto il mondo.

Alla malese Malindo Air il primo Boeing 737 MAX