Alitalia volerà con Ryanair? A O’Leary l’ipotesi non dispiace ma…

(Teleborsa) – Alitalia potrebbe collaborare con Ryanair, dando il benservito ad Air France e scegliendo invece di collaborare con la compagnia low cost irlandese sui voli intercontinentali. Sarebbe una boccata d’ossigeno per la compagnia, di nuovo in difficoltà per il flop della prima fase del piano strategico. 

L’anticipazione è stata data direttamente dal numero uno della compagnia irlandese, Michael O’Leary, che nel corso della cerimonia per la presentazione di sette nuove rotte da Malpensa per il 2017, ha affermato di aver avuto contatti nei mesi scorsi con l’Ad di Alitalia, l’australiano Cramer Ball.

Da Roma non smentiscono, ma l’accordo presenta qualche “complessità”.

Secondo il manager di Ryanair, Alitalia non potrà diventare una compagnia low cost “nella situazionre in cui si trova”, cioè dovrà prima chiudere l’onerosa alleanza con Air France e poi scegliere uno specialista dei voli a basso costo. Alitalia “deve risolvere la situazione con Air France, liberarsi dai vincoli che ha sui voli a lungo raggio e deve poi cooperare con una compagnia come noi”, ha detto O’Leary. 

Il meccanismo dell’alleanza sarebbe molto semplice: Ryanier, leader nelle tratte europee a corto e medio raggio, trasporterebbe i passeggeri a Fiumicino e Malpensa, per poi farli proseguire verso rotte intercontinentali a lungo raggio, operate da Alitalia. La compagnia tricolore, dal canto suo, avrebbe un indubbio vantaggio, quello di alleggerire le rotte a corto-medio raggio sulle quali non può certo competere con le agguerrite low cost.

Tutto ciò presuppone però una risoluzione del nodo Air France, ma vi sono anche dei vincoli di carattere più “tecnico”, in particolare riguardo al personale ed al tipo di velivoli da utilizzare, dal momento che Ryanair ha standardizzato i costi su un unico tipo di aeromobile, il Boeing 737-800.

Tutto questo presupporrebbe anche una scelta più aggressiva della compagnia di bandiera su due aspetti – personale e mezzi – che appare di difficile attuazione in Italia.

Alitalia volerà con Ryanair? A O’Leary l’ipotesi non dispiace ma…
Alitalia volerà con Ryanair? A O’Leary l’ipotesi non disp...