Alitalia tenta una nuova proposta. Sindacati al Mise per la trattativa no-stop

(Teleborsa) – Alitalia al countdown mentre mancano poche ore per trovare un accordo nel giorno in cui, almeno ufficialmente, scadono i tempi della trattativa  sulla vertenza per il piano Alitalia. 

Le posizioni tra azienda e sindacati restano distanti, ma l’esecutivo è determinato a trovare un’intesa tra le parti entro oggi. “Continuiamo a lavorare, c’è una discussione in corso. Il Governo sta lavorando per arrivare, entro oggi, a un accordo tra Alitalia e sindacati sul piano industriale dell’azienda”, ha affermato oggi il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti. “Stiamo cercando di far avvicinare le parti”, ha rilanciato il ministro dei Trasporti e Infrastrutture, Graziano Delrio.

Nel pomeriggio l’azienda ha presentato una controproposta sul taglio del costo del lavoro previsto dal nuovo piano industriale, mentre il tavolo veniva sospeso per consentire ai leader sindacali presenti di approfondire la questione.

“Sarà una giornata lunga. Abbiamo illustrato le nostre ragioni e proposte ai ministri. Ora ci sarà una nuova interlocuzione tra azienda e Governo. E’ una fase molto delicata, se ci sono le condizioni ci richiameranno”, avevano spiegato stamattina, uscendo dal Mise, i leader sindacali Annamaria Furlan (Cisl), Carmelo Barbagallo (Uil) e Susanna Camusso (Cgil), poi ricomparsi al ministero per un nuovo confronto nel primo pomeriggio. 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Alitalia tenta una nuova proposta. Sindacati al Mise per la trattativa...