Alitalia, sindacati confermano sciopero del 23 febbraio

(Teleborsa) – Mentre si continua discutere sul futuro di Alitalia, in particolare se sarà ancora con Air France o con Ryanair, i sindacati confermano lo sciopero del 23 febbraio prossimo.

Lo sciopero di quattro ore, dalle 14 alle 18, è stato proclamato per “l’ostinazione dell’azienda a perseguire una condotta di chiusura”, così si legge in una nota unitaria delle Segreterie nazionali Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl TA.

“Di fronte alla totale assenza di un Piano Industriale, alle scelte unilaterali di disdetta del Contratto Nazionale del Trasporto Aereo che violano gli accordi interconfederali vigenti e cancellano automatismi di adeguamento retributivo ed alle ripetute violazioni dei numerosi accordi integrativi al CCNL – conclude la nota – lo sciopero si conferma in questa fase l’unico strumento democratico per la tutela dei diritti dei lavoratori”, conclude la nota.

Alitalia, sindacati confermano sciopero del 23 febbraio