Alitalia, Procura Civitavecchia iscrive nel registro 21 indagati

(Teleborsa) –

La Procura di Civitavecchia ha chiuso le indagini sulla ex gestione di Alitalia con 21 indagati, fra ex vertici, membri del CdA, commissari e consulenti.

Nel registro degli indagati, assieme a Montezemolo, Cramer e Hogan, c’è anche la società Alitalia-SAI, per responsabilità amministrativa, e personaggi “eccellenti” quali l’ex commissario di Alitalia ed oggi liquidatore di Air Italy, Enrico Laghi, la vice presidente di Confindustria Antonella Mansi, l’Ad di Unicredit Jean Pierre Mustier ed il vice presidente di intesa Paolo Andrea Colombo.

La Procura, che stava indagando sulla passata gestione della compagnia di bandiera, ha notificato a tutti gli indagati il 415 bis. Le ipotesi di reato, a vario titolo, sono bancarotta fraudolenta aggravata, false comunicazioni sociali e ostacolo alle funzioni di vigilanza. A condurre le indagini, il Nucleo di polizia economico finanziaria del comando provinciale della Guardia di Finanza di Roma.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Alitalia, Procura Civitavecchia iscrive nel registro 21 indagati