Alitalia e Ryanair: stop ai voli su Comiso a gennaio

(Teleborsa) – Alitalia e Ryanair rinunciano a volare dallo scalo di Comiso nel mese di gennaio. Troppo basso il numero di prenotazioni per tenere in piedi i collegamenti.

Alitalia ha deciso di cancellare i 17 voli settimanali dallo scalo ibleo per Roma e Milano Linate, garantendo solo le frequenze di lunedì e venerdì verso i due aeroporti per garantire i viaggiatori che si muovono a inizio e fine settimana lavorativa. La compagnia si era aggiudicata il bando di gara da 23 milioni di euro che avrebbe dovuto garantire per tre anni i collegamenti con due frequenze al giorno verso Roma-Fiumicino (tariffa per i residenti, a 58 euro) e una volta al giorno per Milano Linate (tariffa per i residenti, 71 euro).

Ryanair ha fatto sapere che riprenderà i collegamenti da e per Comiso dal 1° febbraio, dopo avere coperto domenica 10 gennaio la tratta con Milano Malpensa. L’aeroporto di Comiso ha chiuso il 2020 con poco più di 91.000 passeggeri, il 73 per cento rispetto al 2019.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Alitalia e Ryanair: stop ai voli su Comiso a gennaio