Alitalia, commissari: “Entro estate prevediamo offerte concrete”

(Teleborsa) – I commissari straordinari dell’Alitalia puntano a qualcosa di concreto, entro la prossima estate, sulle offerte per l’acquisizione della ex compagnia di bandiera. E’ il punto che il commissario straordinario Enrico Laghi ha fatto in una conferenza stampa.

Il bando di gara sarà pronto entro 15 giorni a partire dal 2 maggio.

Alitalia, per la seconda volta in amministrazione straordinaria, continuerà a operare nei prossimi mesi, attraverso un prestito ponte da 600 milioni a tassi di mercati in attesa di un compratore che eviti lo spezzatino da parte del Tribunale fallimentare.

“E’ già stata disposta dalla Ragioneria generale dello Stato il pagamento della prima tranche” del prestito ponte, ha detto ancora Laghi, precisando che “anche grazie a questo pagamento stiamo operando in continuità”.

Insieme a Laghi, anche Luigi Gubitosi e Stefano Paleari.

Alitalia, commissari: “Entro estate prevediamo offerte conc...