Alitalia cerca piloti

(Teleborsa) – La fame di piloti investe anche Alitalia che, in attesa di conoscere il proprio futuro, cerca allievi piloti da inserire in organico, previa selezione e successiva ammissione alla Scuola di Volo Alitalia, per frequentare un programma formativo della durata di 18 mesi.

Il corso, che terminerà nel 2020, si svolgerà in parte presso il Centro di Addestramento della compagnia italiana a Fiumicino e in parte presso una scuola di volo di Roma, dove sarà effettuato il periodo di addestramento in volo, che avrà una durata di 6 mesi. Gli allievi che supereranno il programma per diventare Piloti Alitalia con successo potranno conseguire i brevetti Multi Pilot Licence, rilasciati dall’Ente Nazionale Aviazione Civile (ENAC).

Si ricercano giovani di età compresa tra i 18 e i 25 anni, in possesso della cittadinanza di un Paese dell’Unione europea e di un passaporto UE valido. Devono aver conseguito un diploma, preferibilmente ad indirizzo tecnico scientifico, con una votazione minima di 90 / 100. Completano il profilo una conoscenza della lingua italiana e di quella inglese corrispondente almeno al livello B2 del Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER) e un ottimo stato di salute. Il possesso di una laurea è considerato requisito di preferenza.

Le domande devono pervenire entro il 4 settembre 2018.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Alitalia cerca piloti