Alitalia, Cerberus conferma interesse e punta alla cloche di comando

(Teleborsa) – Il fondo americano Cerberus fa rotta dritto su Alitalia.

Quelli che erano solo rumors, dunque vengono confermati da Jason Ghassemi, Chief Communications Officer del colosso americano che in un colloquio con Il Sole 24 Ore spiega:”il nostro obiettivo è avere un ruolo positivo e costruttivo, in collaborazione con il governo italiano, i sindacati dei lavoratori e altri constituents, nel creare e realizzare una soluzione di lungo termine che mantenga Alitalia intatta, più competitiva e soprattutto indipendente.

Alitalia deve restare una compagnia aerea nazionale italiana. Cerberus – prosegue il manager – punta ad avere il controllo della compagnia aerea, non partecipazioni di minoranza”.

Intanto, ieri 2 novembre, si è svolto l’incontro tra sindacati e i Commissari della ex compagnia di bandiera. Un appuntamento che si è rivelato “propositivo e costruttivo”, come assicurato dai sindacati che hanno partecipato al meeting. Entro il mese di dicembre ci sarà il prossimo incontro nel quale verranno ufficializzati il piano e i budget aziendali.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Alitalia, Cerberus conferma interesse e punta alla cloche di comando