Alitalia, Calenda: “Governo valuterà le offerte quando saranno chiare e definite”

(Teleborsa) – “Il Governo valuterà le offerte ricevute per la cessione dell’Alitalia quando saranno chiare e definite. Lo ha detto il Ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda, durante la presentazione del nuovo treno di NTV, Italo EVO.

Che sulla vicenda Alitalia, “si stia lavorando” è cosa nota come aveva preannunciato, ieri 28 novembre Stefano Paleari, uno dei tre commissari straordinari della compagnia aerea che sta vivendo una situazione tutt’altro che facile.

Dall’inizio della vicenda, infatti, il Governo è stato chiaro nel dichiarare la sua preferenza per la vendita in blocco dell’azienda, un’opzione che la stragrande maggioranza degli acquirenti ha già scartato a priori. Unico a considerare l’acquisto in blocco della ex compagnia di bandiera è il fondo Cerberus che non ha mai fatto mistero di puntare ad avere il controllo della compagnia. Ma nel futuro di Alitalia potrebbero esserci il fondo americano ed easyJet  he insieme potrebbero farsi avanti per rilevare la compagnia e dare così vita a una cordata anti-Lufthansa .

Sull’offerta presentata da Cerberus, Calenda ha dichiarato: “non entro nel merito. Vediamo le offerte – ha proseguito il Ministro – quando le cose saranno chiare e definite, uno potrà porsi il problema”. Alla domanda se Calenda incontrerà i commissari straordinari di Alitalia, il titolare del dicastero di via Veneto ha risposto: “Li ho visti la scorsa settimana. Ci vediamo un paio di volte alla settimana. Diciamo che quasi convivo con i commissari: è una convivenza facile, perché stanno lavorando bene”, ha concluso il Ministro.

Alitalia, Calenda: “Governo valuterà le offerte quando saranno ...