Alitalia: Alessio Vinci lascia incarico Responsabile Comunicazione

(Teleborsa) – Il giornalista Alessio Vinci lascia l’incarico di Senior Vice President Corporate Communications di Alitalia, ovvero di responsabile della comunicazione. L’uscita di Vinci è stata annunciata attraverso una nota della compagnia, che motiva la scelta di Vinci con la decisione di “voler affrontare nuove sfide professionali”.

“Desidero ringraziare Alessio per quanto fatto in Alitalia – ha dichiarato il Commissario straordinario Luigi Gubitosi – e mi dispiace perché in queste settimane ho potuto apprezzarne la professionalità, l’impegno e la dedizione. Qualità che, ne sono certo, lo aiuteranno nelle prossime sfide”. 

Da parte sua, Alessio Vinci ha detto: “Ringrazio il presidente Montezemolo per avermi dato questa straordinaria opportunità professionale e tutte le persone con cui ho lavorato in questo periodo. Ho trovato in questa azienda grandi professionisti, capaci di affrontare le sfide future di Alitalia. A tutti i colleghi il mio più sincero augurio”.

In Alitalia da gennaio 2016, Alessio Vinci, 49 anni, studi a Milano e poi vincitore di una borsa di studio ad Atlanta, negli Stati Uniti, ha cominciato la sua carriera giornalistica lavorando per 18 anni alla CNN divenendo corrispondente a Mosca, Belgrado, Berlino e Roma. Nel 2009 si trasferisce a Mediaset come conduttore di Matrix. E prima di passare passare ad Alitalia chiamato dal presidente Luca Cordero di Montezemolo, una breve esperienza ad Agon Channel, la tv albanese di cui è stato Direttore editoriale

Alitalia: Alessio Vinci lascia incarico Responsabile Comunicazion...