Aliblue Malta rimette in collegamento diretto Sicilia e Sardegna

(Teleborsa) – Voli diretti da Malta con Sicilia e Sardegna a partire da aprile. Sarà la compagnia Aliblue Malta ad assicurare i collegamenti. con  Trapani-Birgi e Cagliari, con bimotori turboelica Dash 8-300 da 50 posti. Il Malta La Valletta-Tapani avrà cadenza bi-settimanale (martedì e venerdì), mentre quello con Cagliari trisettimanale (martedì-venerdì e domenica). I Dash 8-300 copriranno anche la ritta italiana “interna” Trapani-Cagliari.

La ripresa di quest’ultima tratta interamente italiana (Trapani Birgi-Cagliari Elmas) è in sostanza la novità più rilevante introdotta da Aliblue Malta. Il collegamento diretto tra la Sicilia occidentale e la Sardegna meridionale precedentemente operata da Ryanair e poi cancellato aveva indotto lo showman Rosario Fiorello a lanciare un appello sulle frequenze di Radio Deejay, raccogliendo la richiesta dei tanti frequent flyers che viaggiano tra le due isole per motivi di lavoro.

Teodosio Longo, comandante e Amministrazione della compagnia aerea, ha spiegato che “queste prime destinazioni sono un primo passo che AliBlue vuole portare avanti, guardando al 1989 quando l’omonima Aliblu (senza “e” finale) Airways aveva allora iniziato i collegamenti di terzo livello con bimotori turboelica di fabbricazione britannica BAe Jetstream 31, collegando le regioni italiane e partendo da aeroporti dove altri non operavano”.

AliBlue Malta, presente sull’Aeroporto di Trapani Birgi dal 2016, aveva deciso a fine 2017 di rinunciare ad aprire i collegamenti allo scalo siciliano verso Napoli e Roma Ciampino, a causa della esiguità della domanda. Con due “partenze” (martedì e domenica) per volare da Trapani a Ciampino, dal 12 dicembre al 5 gennaio scorsi la compagnia aveva raggiunto appena 27 prenotazioni.

Aliblue Malta rimette in collegamento diretto Sicilia e Sardegna