Alibaba, ricavi in aumento del 37% nell’ultimo trimestre 2020

(Teleborsa) – Alibaba, il colosso cinese dell’e-commerce fondato da Jack Ma, ha registrato ricavi per 221,1 miliardi di yuan (circa 33,88 miliardi di dollari) nell’ultimo trimestre del 2020. La società ha sottolineato che a favorire questa crescita è stato il successo delle promozioni durante il Singles Day (11 novembre 2020), che ha generato vendite record per oltre 74 miliardi di dollari. L’utile netto è cresciuto del 52% su base annua, attestandosi a 79,4 miliardi di yuan (circa 12,1 miliardi di dollari).

La società ha reso noto che la propria divisione di cloud computing ha riportato per la prima volta risultati in positivo, con un EBITA rettificato (guadagni prima di interessi, tasse e ammortamenti) di circa 3 milioni di dollari nell’ultimo trimestre del 2020. L’attuale presidente e CEO Daniel Zhang nel 2018 aveva dichiarato che il cloud computing sarebbe diventato “il business principale” di Alibaba in futuro.

“Abbiamo consegnato un altro trimestre solido, con una crescita dei ricavi del 37% anno su anno e un EBITDA rettificato in aumento del 22%, mentre il nostro forte flusso di cassa libero ci ha permesso di investire ulteriormente in aree strategiche – ha affermato Maggie Wu, direttore finanziario di Alibaba Group – Siamo lieti che la nostra attività in Alibaba Cloud abbia raggiunto un EBITA rettificato positivo durante il trimestre e Cainiao Network abbia operato un flusso di cassa positivo”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Alibaba, ricavi in aumento del 37% nell’ultimo trimestre 2020