Alibaba alza il velo sui conti trimestrali

(Teleborsa) – A picco Alibaba, che sulla piazza di Wall Street presenta un calo del 3,79%, nonostante i buoni conti.

Il colosso cinese dell’e-commerce ha chiuso il terzo trimestre, al 31 Dicembre, con un utile netto in aumento del 36% a 23,3 miliardi di yuan, mentre i ricavi sono saliti del 56% a 83 miliardi. 

“Alibaba – ha commentato il CEO Daniel Zhang – ha avuto un altro grande trimestre trainato dal continuo rafforzamento del mercato cinese consumer e dell’ampia e innovativa gamma di servizi che forniamo”. 

Comparando l’andamento del titolo con lo S&P-500, su base settimanale, si nota che Alibaba mantiene forza relativa positiva in confronto con l’indice, dimostrando un maggior apprezzamento da parte degli investitori rispetto all’indice stesso (performance settimanale +0,51%, rispetto a -0,5% dell’indice del basket statunitense).

Allo stato attuale lo scenario di breve di Alibaba rileva una decisa salita con obiettivo individuato a 200,3 dollari USA. In caso di momentanea correzione fisiologica il target più immediato è visto a quota 192. Le attese sono tuttavia per un innalzamento della curva fino al top 208,7.

Alibaba alza il velo sui conti trimestrali